CINEFORUM ARTEFACENDO – Ultima rassegna annuale “TEATRO E CINEMA”

1553402_857998340938511_7397898281131271770_oS.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

DA GIOVEDÌ 26 MARZO ore 21.00.

Ultima rassegna annuale “TEATRO E CINEMA”

Per la seconda volta, e con grande piacere, vi annunciamo il prosieguo della collaborazione tra Artefacendo e ProvoCult, attraverso quest’ultima rassegna annuale.
Concludiamo, quindi, quest’anno cinematografico ponendo il cinema a riflettere sulla sua identità, sul suo essere. La recitazione lontana dall’artificio filmico, a cui siamo sempre più abituati oggigiorno , è invece sempre più rara; pochi sono ancora i registi che osano in questi termini, che mettono gli attori a loro agio, in totale armonia col loro essere, a vivere sulla scena il quotidiano e veritiero farsi dell’essere umano. Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO – Ultima rassegna annuale “TEATRO E CINEMA””

CINEFORUM ARTEFACENDO – “I GATTI PERSIANI”

11045844_853826324689046_2236302518918479698_nS.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

GIOVEDÌ 19 MARZO. ore 21.00.

I GATTI PERSIANI.

Pellicola maledetta, girata in Iran in assoluta clandestinità. I protagonisti/musicisti del film sono stati realmente assassinati un paio d’anni or sono in seguito a lotte insolute con altre band del posto. Siamo sì in Iran, ma non troveremo nessun dettaglio tradizionalistico o religioso che sia, quanto piuttosto la capitale, Teheran, nel suo contesto urbano più occidentale possibile. E poi la musica, che a sorpresa scimmiotta le band casiniste di oggigiorno, a discapito della fuoriuscita senza filtri di una libertà che, per questi adolescenti, passa attraverso l’espressione musicale. Film-denuncia duro che fotografa alla perfezione cosa vivono i ragazzi di oggi in un sistema chiuso e ottuso come quello iraniano. Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO – “I GATTI PERSIANI””

CINEFORUM ARTEFACENDO – “Louise Michel”

11046843_850309578374054_6615178855166671612_nS.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

GIOVEDÌ 12 MARZO. ore 21.00.

LOUISE MICHEL.

Film francese, il più anarchico del lotto. Capovolgimento di ogni aspetto sociale, identità sessuale ribaltata, voglia di vendetta ai danni della nostra beneamata società capitalistica. Uno humour nerissimo!!! Una fabbrica nella regione francese della Picardia. Pochi mesi dopo una riduzione del personale, le operaie sono in allarme. Quel giorno, il direttore le convoca per una piccola sorpresa, un regalino con ricamato sopra il nome di ciascuna. Un dono che tranquillizza gli animi. Torna la speranza. Rientrando a casa, una decina di lavoratrici celebra l’avvenimento al caffè all’angolo. La mattina seguente, la costernazione: macchinari, uffici, tutto è stato sgombrato durante la notte. La direzione è scomparsa, con la complicità di una repentina nuova gestione. Disillusione totale. Le operaie sono radunate nello stesso caffè del giorno prima: la rappresentante sindacale annuncia la cifra che spetta a ciascuna, 2000 euro contro i quarant’anni passati a lavorare nella fabbrica. Scandalizzate ma realiste, decidono di mettere insieme tutto il denaro per finanziare un progetto di reimpiego. Vengono prese in considerazione diverse idee: creare una nuova società, rilevare un’altra fabbrica…ma nulla riesce a suscitare il loro entusiasmo. Louise, la più scatenata, prende la parola. Ha un’idea che funzionerà e che si possono permettere: assumere un sicario per uccidere il capo! Consenso unanime. Spetta a lei trovare il sicario. Sceglierà l’assassino più patetico della sua generazione: Michel. Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO – “Louise Michel””

CINEFORUM ARTEFACENDO – “WE ARE THE BEST!”

11048282_846807235390955_7974777235071659696_nS.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

GIOVEDÌ 5 MARZO. ore 21.00.

WE ARE THE BEST!.

Prosegue al meglio la collaborazione cinematografica Artefacendo/ProvoCult, con questa perla svedese, diventata già un cult!!! WE ARE THE BEST! Film bellissimo, di stampo svedese. Siamo nei primi anni ’80, l’era punk è finita, ma la coda e i lasciti di quella che è stata la corrente rivoluzionaria più intransigente del secondo dopoguerra non smettono di affascinare le tre giovanissime protagoniste di questa amabile storia di resistenza ai cliché. L’adolescenza vista attraverso una dolcezza anarchica che capovolge completamente l’aspetto nichilistico, considerato da sempre elemento determinante di questa filosofia. Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO – “WE ARE THE BEST!””

CINEFORUM ARTEFACENDO/PROVOCULT – Anarchiche esistenze

10173645_841690889235923_1459900669219139771_nS.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

Siamo lieti di comunicarvi una bella collaborazione che ci vede co-protagonisti assieme ad un altro spazio culturale che apprezziamo, vale a dire il PROVO CULT CLAB di San Giovanni Rotondo.
Infatti i film di questa rassegna saranno proiettati anche nel loro spazio, ogni domenica successiva alla proiezione del Lab Artefacendo. Una collaborazione fortemente voluta da entrambi, vista la reciproca passione cinematografica che unisce i due spazi culturali; una collaborazione nata con intenti di promozione da ambo le parti e come elemento collante per futuri progetti di cinema e non solo.
Sostenete le due iniziative come sempre, e forse più di sempre! Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO/PROVOCULT – Anarchiche esistenze”

CINEFORUM ARTEFACENDO – “Gloria”

glora film cileno-anteprima-600x827-959060S.Marco in Lamis – LaboratoriARTEFACENDO

GIOVEDÌ 19 FEBBRAIO. ore 21.00.

GLORIA.

L’ultimo piacere che ci concederemo sarà GLORIA (19 febbraio). Film cileno che ci presenta un esempio di donna pura, onesta, da amare a tutti i costi. La ricerca di un equilibrio e il tempo che passa, che si prende a goccia a goccia le opportunità di una vita felice. Ma Gloria non ci sta, è affamata di gioia, sincerità, bellezza. Un film con una donna così profonda e toccante non lo vedevamo da tanto tempo.   Leggi tutto “CINEFORUM ARTEFACENDO – “Gloria””

CINEFORUM ARTEFACENDO – “SNOWPIERCER”

S.Marco in Lamis – Laboratori ARTEFACENDO

GIOVEDÌ 15 GENNAIO. ore 21.00.

SNOWPIERCER

2031. Dopo il fallimento di un esperimento per contrastare il riscaldamento globale, una vera e propria Era Glaciale stermina tutti gli abitanti del pianeta. Gli unici sopravvissuti sono i viaggiatori che hanno lottato con tutte le loro forze per procurarsi un biglietto ed aggiudicarsi un posto a bordo dello Snowpiercer, un treno ad alta velocità che fa il giro del mondo e che trae energia da un motore in moto perpetuo. Questo treno è l’unico mezzo che garantisce la sopravvivenza, diventando un microcosmo di società umana diviso in classi sociali: i più poveri stipati nelle ultime carrozze; i più ricchi nei lussuosi vagoni anteriori. La difficile convivenza ed i delicati equilibri tra classi non potranno che sfociare inevitabilmente verso lotte e rivoluzioni.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=pKlwliI9Li4[/youtube]

CINEFORUM ARTEFACENDO – “HER”

S.Marco in Lamis – Laboratori ARTEFACENDO

GIOVEDÌ 8 GENNAIO. ore 21.00.

HER

Los Angeles, in un futuro non troppo lontano. Theodore, un uomo solitario dal cuore spezzato che si guadagna da vivere scrivendo lettere “personali” per gli altri, acquista un sistema informatico di nuova generazione progettato per soddisfare tutte le esigenze dell’utente. Il nome della voce del sistema operativo è Samantha, che si dimostra sensibile, profonda e divertente. Il rapporto di Theodore e Samantha crescerà e l’amicizia si trasformerà in amore ma…


[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=jk0WjlQmIOw[/youtube]

CINEFORUM ARTEFACENDO – “I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY”

S.Marco in Lamis – Laboratori ARTEFACENDO

GIOVEDÌ 18 DICEMBRE. ore 21.00.

I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY, di Ben Stiller.

La fantascienza non sta a significare l’assurdo, l’irrealizzabile, l’incredibile ma tutto l’opposto, vale a dire il possibile, il non ancora accaduto, il futuro.
Riflettere dunque sul ciò che ancora non è ma che potrebbe essere è un invito a fermarci un istante e rivedere dove stiamo andando, se la strada che stiamo percorrendo è quella giusta, è quella che realmente desideriamo per noi stessi.
In questa piccola carrellata di film, rifletteremo proprio su questi punti, in modo da analizzare con maggior profondità anche la direzione delle nostre, di vite.
Il primo film che vedremo, GIOVEDÍ 18 DICEMBRE, sarà “I sogni segreti di Walter Mitty” di e con Ben Stiller. Una fantascienza strettamente correlata con la vita di tutti i giorni, con le nostre paure, i fallimenti, i sogni, le ridicolaggini, il nostro essere goffi, ma soprattutto i nostri obiettivi. Per realizzare ciò occorrono sogni a perdere, ali che non bruciano, faccia tosta. Un film davvero ben riuscito.

TRAMA. Walter Mitty è un uomo gentile e sognatore che lavora all’archivio e sviluppo negativi della rivista Life. A volte, qualunque cosa stia facendo, si incanta e sogna ad occhi aperti imprese eroiche che lo vedono protagonista. È innamorato di una donna che conosce a malapena e anche nei suoi confronti la fantasia lo porta a immaginare di salvarle il cane da un edificio in fiamme o di sedurla come un avventuriero tra i ghiacci. Un giorno i suoi sogni diventano realtà quando un importante negativo scompare e lui è costretto ad inseguire in giro per il mondo il forografo che l’ha scattato.


  • FOTOGRAFIAStuart Dryburgh
  • MONTAGGIOGreg Hayden
  • MUSICHETheodore Shapiro
  • PRODUZIONE: Red House Entertainment, Twentieth Century Fox Film Corporation
  • DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox
  • PAESE: USA
  • DURATA: 125 Min
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=SVVvh-9ZKYA[/youtube]

CINEFORUM ARTEFACENDO – “SPAGHETTI STORY”

spaghetti storyS.Marco in Lamis – Laboratori ARTEFACENDO

GIOVEDÌ 11 DICEMBRE. ore 21.00.

SPAGHETTI STORY, di Ciro De Caro.

L’ultimo film che andremo a vedere è SPAGHETTI STORY, film piccolo piccolo di un esordiente romano. Girato con poche migliaia di euro in pochi giorni, il film si fa valere per lo sguardo genuino sulla nostra precarietà giovanile. Un film delizioso, che si fa amare per la passione e la verità che in esso scaturisce.
Bisogna coltivare e far conoscere soprattutto l’opera degli esordienti con le giuste credenziali, prima che quella di chi è già affermato e gode solo degli incassi.

TRAMA: Valerio è un bravo attore, ma si arrangia con impieghi part-time nell’attesa di poter vivere del proprio lavoro. Il suo amico Scheggia vive ancora con la nonna, ma sa già come crearsi “una posizione”. Serena è studentessa, ma vorrebbe costruire una famiglia con Valerio. Giovanna lavora come massoterapista, ma sogna di diventare chef di cucina cinese. Quattro giovani adulti dei nostri giorni, che sembrano avere le idee chiare su chi sono e cosa vogliono ma di fatto restano ingabbiati nei propri schemi mentali. Ognuno giudica l’altro, ed è cieco di fronte alle proprie esigenze e potenzialità. Quando la giovane prostituta cinese Mei Mei entra a far parte delle loro vite, tutto è costretto a cambiare rapidamente.


[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=RfmTpPIKERU[/youtube]